Brazil: sogni infranti e giochi di potere mentre suona la felicità

Brazil è un film di Terry Gilliam del 1985 che s’inquadra in una fantascienza atipica e surreale di stampo kafkiano che fonde assieme commedia, tragedia, noir e fantascienza come mai era accaduto prima. Il film è una satira spietata contro la burocrazia e la massificazione dell’individuo con sprazzi di assoluta genialità e di “preveggenza” allora impensabili per quegli anni. Il merito Read More …

Angel-A: l’amore celeste che salva e si fa terreno

“Gli angeli ci amano per quello che siamo e il male del secolo è non riuscire ad amare se stessi […] Si soffre perché spinti a correre dietro irraggiungibili stereotipi di bellezza e di successo”  – Luc Besson Angel-A, film del 2005 di Luc Besson, girato in nove settimane a Parigi, sua città d’origine si Read More …

Sound of my voice: una voce dal futuro

Sound of my voice è un film statunitense del 2011 recitato, scritto e co-sceneggiato da Brit Marling insieme a e Zal Batmanglij. Film sulle sette senza le insidie delle sette e sulla fantascienza senza alcun elemento fantascientifico, Sound of my voice è l’ennesima piccola perla di sceneggiatura che gioca con verità e menzogne, psicologia, menti fragili Read More …

Thelma e Louise: un viaggio di libertà e autodeterminazione

Thelma e Louise è un film del 1991 diretto da Ridley Scott. In un’epoca dominata da protagonisti macho abbiamo due protagoniste donne che risultano decise senza essere macho e che portano avanti la loro battaglia senza dare segni di follia. Una donna e la sua migliore amica vanno in vacanza ma, quando una delle due Read More …

Ex machina: nulla è più umano della volontà di sopravvivere

Ex Machina è il primo film del regista e sceneggiatore Alex Garland; anno 2015. Caleb (Domhnall Gleeson) è un giovane programmatore di computer che si aggiudica la possibilità di trascorrere una settimana nella casa in montagna di Nathan (Oscar Isaac). Nathan si presenta come un geniale creatore di androidi, ritiratosi in una lussuosa e segregata (quasi claustrofobica) Read More …

Equilibrium: sono i sogni e le emozioni a dar colore alla vita

Equilibrium è un film fantascientifico del 2002, scritto e diretto da Kurt Wimmer, ambientato in un futuro distopico, le cui scene esterne sono state girate in gran parte e non a caso tra Berlino e Roma. L’iconografia della pellicola riprende infatti lo stile e l’architettura della Germania nazista. Questo perché in seguito alla catastrofe di Read More …